Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.artescienza.org/home/wp-includes/post-template.php on line 310
class="post-template-default single single-post postid-932 single-format-standard wp-embed-responsive blog-single-image-left blog-single-post-has-thumbnail post-has-no-content site-wide-layout page-scheme-dark lazyload-enabled wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5 vc_responsive" dir="ltr" itemscope="itemscope" itemtype="http://schema.org/Blog" data-mobile-nav-breakpoint="1199" data-mobile-nav-style="modern" data-mobile-nav-scheme="dark" data-mobile-nav-trigger-alignment="right" data-mobile-header-scheme="gray" data-mobile-secondary-bar="false" data-mobile-logo-alignment="default">

Skip links

Squalo sega

Pristiophorus cirratus

Nome comune: Longnose sawshark | Squalo sega

Categoria: Squali
Tipologia: Tavola a colori

Descrizione

L’originale della tavola, che illustra gli Squali sono state stata realizzata su carta Fabriano A4 – 50×35 cm da 250 grammi. Sono state utilizzate tecniche di tipo misto, inchiostri acrilici, aerografo, pastello e pennello.

L’intera serie, riproducenti le diverse specie di squali , è stata realizzata per illustrare il volume divulgativo “Requins en libertè” scritto dal fotografo Gèrard Soury ed Edito dalla Casa Editrice Nathan di Parigi, nel 2001.

La riproduzione delle singole specie è stata realizzata sulla base di studi anatomici, di numerose immagini fotografiche, video e dove possibile anche di osservazione diretta degli animali nel loro ambiente naturale.

Scheda organismo

Lo Squalo sega naso lungo, conosciuto anche come Squalo sega comune appartiene alla famiglia Pristiophoridae. La sua testa è depressa. Ha una sega come muso appiattito che misura fino al trenta per cento della sua dimensione corporea. Ha barbigli quasi a metà del muso ed è di un colore sabbia marrone con irregolari macchie scure. Il ventre dello Squalo è pallido, mentre la parte inferiore del muso è rosato. La sua pelle ha piccoli denticoli dappertutto, anche se le pinne sono squamose.Vive sulla piattaforma continentale a profondità comprese tra i 40 e i 310 m

Codice: TCPU0001

Richiedi questo contenuto