Cladoselachidae

Nome comune: Cladoselachidae | Cladoselacio

Categoria: Squali
Tipologia: Tavola a colori

Descrizione

L’originale della tavola, che illustra gli Squali sono state stata realizzata su carta Fabriano A4 – 50×35 cm da 250 grammi. Sono state utilizzate tecniche di tipo misto, inchiostri acrilici, aerografo, pastello e pennello.

L’intera serie, riproducenti le diverse specie di squali , è stata realizzata per illustrare il volume divulgativo “Requins en libertè” scritto dal fotografo Gèrard Soury ed Edito dalla Casa Editrice Nathan di Parigi, nel 2001.

La riproduzione delle singole specie è stata realizzata sulla base di studi anatomici, di numerose immagini fotografiche, video e dove possibile anche di osservazione diretta degli animali nel loro ambiente naturale.

Scheda organismo

I Cladoselaci oggi sono completamente estinta e resta testimonianza solo per il riteovamento di alcuni fossili. Presentavano caratteristiche primitive molto importanti, tra cui una bocca terminale (situata cioè anteriormente al muso, diversamente dagli squali attuali che presentano una bocca ventrale), denti di dentina ricoperta di smalto e con radici molto piccole, nonché una mascella molto lunga

Codice: TCCZ0001

Richiedi questo contenuto