Skip links

bartleby

La meraviglia davanti a noi

Il mare che abbiamo di fronte è un luogo sorprendente che merita di essere conosciuto: poco lontano dalle nostre coste e dalle nostre città vivono gli animali più grandi del pianeta e qui si ritrovano molte altre specie, animali e vegetali. È un ambiente ricco, ma fragile. Ogni azione o comportamento rivolto alla sua protezione deve passare dalla conoscenza. Tutto questo, ci ricorda quanto la meraviglia sia vicino alle nostre case, ai luoghi in cui viviamo tutti i giorni. Per trovarla non serve rifugiarsi nell’esotico o nell’inconsueto, basta una predisposizione allo sguardo.

> Un Capodoglio si immerge nelle profondità / ph di Mattia Meirana

Aiutaci a raccontare

Sostenere il progetto vuol dire alimentare la cura verso una parte del territorio, spesso trascurato. Il mare non è solo il luogo dove fare il bagno o dove navigare a bordo di un’imbarcazione: è parte della nostra vita. Quello che accade al mare, succede a noi. Averne cura, raccontandolo, vuol dire capire qualcosa in più dell’uomo e del suo passaggio sulla terra.

> La coda di un Capodoglio in immersione / ph di Mattia Meirana

 

.

Bartleby / un progetto di Artescienza /  finanziato con le risorse del POR FERS Liguria 2014-2020 / team: Samuele Wurtz, Giulia Calogero, Nadia Repetto, Maurizio Wurtz, Ester Armanino, Biagio Violi, Gabriele Principato, Mattia Meirana, Elia Biasissi /
con la collaborazione dell’ass. Menkab – il respiro del mare.