Arctocephalus tropicalis

Nome comune: Subantarctic fur seal |Otaria orsina subantartica

Categoria: Pinnipedi
Tipologia: Tavola a colori

Descrizione

Le tavole a colori di tutte le specie di Pinnipedi  fanno parte di una serie di 121 disegni realizzati per le Forze Armate Tedesche nel  2007.  Sono state realizzate con la tecnica ad aerografo e rifinite con pastelli a matita, per rendere realistica la pelle e il pelo.

Questi animali possiedono un evidente dimorfismo sessuale, pertanto è stata realizzata la tavola raffigurante il maschio, la femmina e la coppia insieme.  Particolare attenzione è stata data alla postura che questi animali acquisiscono quanto sono sulla terra ferma fornendo informazioni anche sulla biologia e il comportamento.

Scheda organismo

L’otaria orsina subantartica (Arctocephalus tropicalis) è un’otaria orsina che vive nelle regioni meridionali degli Oceani Atlantico e Indiano. Venne descritta per la prima volta da Gray nel 1872 a partire da un esemplare recuperato in Australia settentrionale – da cui l’inappropriato nome scientifico tropicalis.Rispetto alle oltre otarie orsine, quella subantartica è di medie dimensioni. I maschi, lunghi 2 m, pesano 160 kg, mentre le femmine sono molto più piccole – 1,4 m e 50 kg. Entrambe i sessi hanno il petto e la faccia di un caratteristico colore arancio-crema. Il ventre è molto più brunastro. I maschi hanno il dorso che va dal grigio scuro al bruno, mentre le femmine lo hanno grigio più chiaro. Alla nascita, e fino all’età di tre mesi, i cuccioli sono neri. Il muso è breve e appiattito. Le natatoie sono corte e larghe. Vivono per circa 20-25 anni.

Codice: TCAR0003

Richiedi questo contenuto

Contattaci

Non siamo disponibili al momento. Lasciateci un messaggio e vi risponderemo al più presto. Grazie.

Artescienza: Tavole naturalistiche realizzate sia a scopi scientificiArtescienza: Tavole naturalistiche realizzate sia a scopi scientifici