Arctocephalus forsteri

Nome comune: New Zealand fur seals| Otaria orsina della Nuova Zelanda

Categoria: Pinnipedi
Tipologia: Tavola a colori

Descrizione

Le tavole a colori di tutte le specie di Pinnipedi  fanno parte di una serie di 121 disegni realizzati per le Forze Armate Tedesche nel  2007.  Sono state realizzate con la tecnica ad aerografo e rifinite con pastelli a matita, per rendere realistica la pelle e il pelo.

Questi animali possiedono un evidente dimorfismo sessuale, pertanto è stata realizzata la tavola raffigurante il maschio, la femmina e la coppia insieme.  Particolare attenzione è stata data alla postura che questi animali acquisiscono quanto sono sulla terra ferma fornendo informazioni anche sulla biologia e il comportamento.

Scheda organismo

L’otaria orsina della Nuova Zelanda od otaria orsina meridionale, Arctocephalus forsteri, è una specie di otaria orsina diffusa intorno alle coste meridionali dell’Australia, a quelle dell’Isola del Sud della Nuova Zelanda e a quelle delle piccole isole situate a sud e a est di quest’ultima. Colonie composte da soli maschi sono situate anche sulle coste dello Stretto di Cook, presso Wellington, sull’Isola del Nord. Il nome comune otaria orsina della Nuova Zelanda viene utilizzato in Nuova Zelanda (anche se il nome originale in lingua maori è kekeno), mentre in Australia viene chiamata otaria orsina meridionale

Codice: TCAF0003

Richiedi questo contenuto

Contattaci

Non siamo disponibili al momento. Lasciateci un messaggio e vi risponderemo al più presto. Grazie.

Artescienza: Tavole naturalistiche realizzate sia a scopi scientifici