Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.artescienza.org/home/wp-includes/post-template.php on line 310
class="post-template-default single single-post postid-854 single-format-standard wp-embed-responsive blog-single-image-left blog-single-post-has-thumbnail post-has-no-content site-wide-layout page-scheme-dark lazyload-enabled wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5 vc_responsive" dir="ltr" itemscope="itemscope" itemtype="http://schema.org/Blog" data-mobile-nav-breakpoint="1199" data-mobile-nav-style="modern" data-mobile-nav-scheme="dark" data-mobile-nav-trigger-alignment="right" data-mobile-header-scheme="gray" data-mobile-secondary-bar="false" data-mobile-logo-alignment="default">

Skip links

Foca monaca mediterranea

Monacus monacus

Nome comune: Mediterranean monk seal | Foca monaca mediterranea

Categoria: Pinnipedi
Tipologia: Tavola a colori

Descrizione

Le tavole a colori di tutte le specie di Pinnipedi  fanno parte di una serie di 121 disegni realizzati per le Forze Armate Tedesche nel  2007.  Sono state realizzate con la tecnica ad aerografo e rifinite con pastelli a matita, per rendere realistica la pelle e il pelo.

Questi animali possiedono un evidente dimorfismo sessuale, pertanto è stata realizzata la tavola raffigurante il maschio, la femmina e la coppia insieme.  Particolare attenzione è stata data alla postura che questi animali acquisiscono quanto sono sulla terra ferma fornendo informazioni anche sulla biologia e il comportamento.

Scheda organismo

La Foca monaca mediterranea è un mammifero pinnipede della famiglia delle Foche. È una specie minacciata dall’estinzione. La vita della Foca monaca si svolge soprattutto in mare; durante il periodo riproduttivo predilige i tratti di mare vicini alle coste dove cerca spiagge isolate prevalentemente in grotte o piccoli anfratti accessibili solo dal mare, perché il parto e l’allattamento si svolgono esclusivamente sulla terra ferma.
Dorme in superficie in mare aperto o utilizzando piccoli anfratti sul fondale per poi risalire periodicamente a respirare. Si nutre di molluschi cefalopodi, patelle, crostacei e pesci, soprattutto bentonici, come murene, corvine, cernie, dentici e mostelle.

Codice: TCMF0003

Richiedi questo contenuto