Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.artescienza.org/home/wp-includes/post-template.php on line 310
class="post-template-default single single-post postid-733 single-format-standard wp-embed-responsive blog-single-image-left blog-single-post-has-thumbnail post-has-no-content site-wide-layout page-scheme-dark lazyload-enabled wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5 vc_responsive" dir="ltr" itemscope="itemscope" itemtype="http://schema.org/Blog" data-mobile-nav-breakpoint="1199" data-mobile-nav-style="modern" data-mobile-nav-scheme="dark" data-mobile-nav-trigger-alignment="right" data-mobile-header-scheme="gray" data-mobile-secondary-bar="false" data-mobile-logo-alignment="default">

Skip links

Zifio

Ziphius cavirostris

Nome comune: Cuvier ‘s beaked whale |Ziphius| Zifio de Cuvier|Zifio

Categoria: Cetacei
Tipologia: Sculture

Descrizione

A partire dal 2003 Artescienza ha realizzato modelli tridimensionali per i Musei di Storia Naturale italiani (Riccione, Grosseto, Genova, Napoli), francesi (Museo di Storia Naturale di Parigi), Croati e Cinesi.

I modelli realizzati su commissione, riproducono nel dettaglio e con rigore scientifico le caratteristiche morfologiche e anatomiche degli animali ritratti. I modelli sono realizzati utilizzando materiali commerciali nel campo della produzione di strutture in PRFV, prodotti da primarie aziende del settore, tramite laminatura a mano su stampi ottenuti da sculture in poliuretano.   La qualità della lavorazione è sottoposta a prove di durezza tese a determinare per via indiretta l’effettiva polimerizzazione dei laminati ed il conseguente raggiungimento delle caratteristiche meccaniche.

Tutti i modelli tridimensionali vengono realizzati su commissione

Scheda organismo

Specie di acque profonde , diffuso in tutti i mari ad eccezione di quelli polari. Il Genere Ziphius è generalmente ritenuto monospecifico, ma alcuni Autori ritengono sia necessaria una revisione sistematica sulla base delle numerose diversità morfologiche che questa specie presenta. Sono scarse le notizie sull’abbondanza di questa specie, tuttavia il numero di individui spiaggiati risulta uguale al totale di tutte le altre specie appartenenti alla famiglia Ziphiidae. Gli avvistamenti sono più frequenti in corrispondenza di canyon o montagne sottomarine.

Codice: SCZC0001

Richiedi questo contenuto