È dimostrato che gran parte dei cittadini, nonostante la notevole disponibilità di informazioni (televisione, cinema, riviste, internet ecc), conosce in modo generico l’ambiente naturale e in particolare della sua componente marina.

L'idea di realizzare illustrazioni, sculture, foto, articoli, libri e documentari su tematiche ambientali e in particolare su organismi marini, nasce dalla consapevolezza che le forme visive sono un complemento indispensabile alla più ampia diffusione delle conoscenze e delle idee, paradigma possibile tra estetica, arte e scienza.

dentice corazzierepalamita

Stephen Jay Gould (1941-2002) ha scritto in un suo articolo, pubblicato sulla rivista "Natural History" (aprile 1987), "Gli scienziati analizzano Il mondo. I primati sono animali che utilizzano la vista e la chiave dei concetti e della loro storia spesso risiede nell'iconografia.

L'illustrazione scientifica non è un orpello o un'approssimazione, l'illustrazione scientifica è il punto focale di un modo di pensare e  pensare è scienza, perché quando osserviamo un fenomeno, la nostra mente lo interpreta e lo costruisce secondo la nostra storia e cultura". Il rapporto tra disegno, arti plastiche e conoscenza, quindi, non si esaurisce nelle soluzioni tecniche al servizio dell'arte e neppure nelle sue potenzialità descrittive e di sintesi a servizio della scienza.

Ma, nel caso del disegno e della scultura scientifica, la loro interazione determina il nostro modo di percepire e di conoscere il mondo che ci circonda.

oratatonno

Questo modo di vedere il rapporto tra arte e scienza non è certamente nuovo, Leonardo affermava che "i pittori non imitano la Natura copiando il visibile, ma lo esprimono grazie alla loro conoscenza e la loro capacità di analizzare le strutture dei corpi, sino a catturare l'invisibile soffio della vita".  (stampe di U. Aldovrandi 1522-1605. De piscibus libri V et De cetis lib. vnus, 1613. Collezione Biblioteca Ministero Politiche Agricole)

English (United Kingdom)Italian - Italy
/
full scren template

Il presente sito utilizza i "cookie" per facilitare la navigazione. Visitare il sito implica l'accettazione da parte dell'utente. Leggi di più.